Antagonist

  • sabato. Dic 17th, 2016
  • Posted by
  • no responses so far

Postura e Salute

Postura e Salute – Analisi Posturale Multidisciplinare

Ospitato nella bella cornice dell’Ospedale Regionale “Torrette” di Ancona, sabato 3 Dicembre ha avuto luogo il Convegno AITP 2016 dal titolo “Postura e Salute – Analisi Posturale Multidisciplinare”.

Subito dopo l’apertura dei lavori da parte del Presidente AITP la parola è passata al Prof. Luciano Fonzi, mentore del Corso Universitario Senese di Tecnico di Posturometria, che, con la competenza che lo contraddistingue, ha posto l’accento sulle prevenzione che deve essere rivolta per un corretto accrescimento del comparto scheletrico dei ragazzi in età evolutiva. A seguire un interessante intervento sull’origine della postura e dei canoni estetici tenuto dal TdP Dott. Sauro Pruscini con particolare attenzione del riscontro della sequenza di Fibonacci e della proporzione aurea non solo in tutto ciò che ci circonda ma soprattutto nel soggetto “uomo”. Il comparto stomato-gnatico è stato interessato da un significativo intervento del Dott. Daniele Tonlorenzi  sulla gnatologia lineare o non lineare e dalla presentazione da parte del  Dott. Paolo Broido della sua creazione “l’odontorighello” facile strumento che condensa le misurazioni principali necessarie al clinico odontoiatra. Le Dott.sse Mila Sanna ed Elena Fossati, psico motriciste terapeute, hanno portato un concetto importante di approccio riabilitativo ponendo attenzione a quanto il comparto emozionale possa influire sugli aspetti posturali. Altro importante intervento è stato proposto dal TdP Enzo Bartolucci sul protocollo MDP (Minimo Disturbo Posturale) punto di partenza per una corretta valutazione posturo stabilometrica. Alla ripresa pomeridiana il Dott. Sergio Palandri, radiologo, e il TdP Simona Busacca hanno dimostrato come, in un contesto di multidisciplinarietà, le due figure, in apparenza così distanti, possano invece collaborare per una corretta interpretazione dello stato della persona. Collegamento naturale con la relazione precedente l’intervento del Dott. Alessandro Manelli che presentava le correlazioni clinico stabilometriche tra colpo di frusta e disfunzioni oculomotorie mostrando ai presenti anche un momento di interessante clinica pratica. Il Dott. Alessandro Ugolini, preparatore squadre giovanili Chievo Calcio Verona, e il TdP Massimo Strazzer  hanno posto l’accento sulla valutazione posturale degli sportivi attraverso l’utilizzo delle solette elettroniche e l’ultimazione della ricerca dei risultati ottenuti con le stesse conducendo il test di Fukuda. A conclusione un interessante intervento del TdP Pietro Driussi in cui veniva posta l’attenzione sulle metodiche di misurazione nella valutazione di salute-psiche-postura con particolare riferimento alla respirazione.

Alla ripresa dei lavori pomeridiani è stato conferito il “1° Premio Pietro Mura”, alla memoria del caro collega Ingegnere prematuramente scomparso, che, se pur così distante come formazione dal comparto clinico, ha saputo riconoscere quanto importante sia una corretta misurazione nella valutazione clinica dell’individuo. Il figlio Marcello, dopo una breve presentazione da parte dei colleghi ex compagni di corso, ha avuto così il piacere di consegnare al TdP Viola Cristian il meritato premio rivolto alla tesi migliore in contenuti sia di innovazione che di ricerca scientifica, come esposto dalla Responsabile Scientifica e Culturale TdP Dott.ssa Francesca Bontempi, dal titolo “Correzioni posturali nel pugilato”.

Un ringraziamento particolare va rivolto ai nostri friends che ci hanno sostenuto per la buona riuscita dell’evento: Martina Editore, con la presenza del Dott. Vincenzo Martina responsabile ECM che si è prestato a riconoscere sia ai relatori che agli organizzatori un pensiero omaggiando una propria pubblicazione, e Chinesport, al quale va un ringraziamento al Dott. Angelo Snidero per il tempestivo intervento collaborativo e ai patrocinanti l’evento: Regione Marche, CONI, Colap, Chievo Verona, APID, Aequabilitas.

Al termine, riconoscenza è pervenuta alla nostra Associazione con l’attribuzione della qualità di Socio Onorario Aequabilitas al nostro Presidente che ha immediatamente condiviso con tutti i presenti e messo in evidenza che, il risultato di quanto condotto sino a questo momento, è frutto del lavoro non di un singolo ma di un collettivo che si impegna, si confronta ed la voglia di portare il Tecnico di Posturometria negli ambiti di riconoscenza che gli competono..

Per concludere un particolare saluto al Prof. Marcello Brunelli, che purtroppo all’ultimo momento non ha potuto presenziare all’evento, ringraziandolo sempre per averci nei suoi pensieri augurandoci di averlo con noi nelle prossime manifestazioni organizzate.

Si può certamente dire sia stata una giornata veramente piacevole, con interventi ritenuti interessanti e utili al nostro accrescimento professionale ed apprezzati dai presenti in sala, che attendiamo al prossimo importante convegno che si terrà a Milano a Novembre 2017 dal titolo “Multidisciplinarietà – Dovere o Opportunità”.

Un grazie a tutti per la partecipazione e per la condivisione

il Consiglio Direttivo AITP

Lascia un commento